Appello: SALVIAMO IL PALAZZO ORIOLES BOSCOGRANDE A SAN PIERO PATTI


E' con grande piacere che pubblichiamo la lettera inviata a Pietro Ficarra dal Sindaco di San Piero Patti,
Ornella Trovato:



" Caro Pietro , rifacendomi al tuo appello per il palazzo Bosco Grande,
mi sono impegnata affinchè si potesse fare qualcosa di concreto a
salvaguardia di un bene così importante per la nostra comunità. Per
tale motivo, unitamente a tutta la mia squadra Amministrativa ti
voglio dire che Venerdì 10/07/2009, ho sottoscritto un preliminare di
acquisto con i proprietari del palazzo dove l'amministrazione Comunale
si è impegnata ad acquistarlo per un importo di euro 225.000,00 il
tutto per accedere ad un finanziamento Comunitario che consentirà non
solo l'acquisto ma l'intera ristrutturazione del Palazzo che sarà poi
destinato a sede istituzionale".



Note di: Maurilio Damico

Con gioia apprendiamo la notizia che finalmente il Comune ha deciso di acquistare il Palazzo Orioles Boscogrande.
Abbiamo la presunzione di pensare che anche noi nel nostro piccolo, con la nostra mobilitazione, con i nostri richiami continui, siamo riusciti a smuovere
le coscienze dei nostri amministratori che, dimostrando un alto senso civico, han così risposto ai nostri appelli. Il passo principale è stato fatto ma la strada è ancora lunga.
Vigileremo perchè l'operazione possa concludersi positivamente.
Così un giorno, possibilmente non troppo lontano, potremmo gioire tutti nel vedere il nostro paese rifiorire anche nelle sue bellezze artistiche.




Un appello per tutti i sampietrini sparsi nel mondo:

SALVIAMO IL PALAZZO ORIOLES BOSCOGRANDE A SAN PIERO PATTI

o i sampietrini di domani non avranno più la possibilità di vedere le belle pitture del palazzo che stanno irrimediabilmente scomparendo

Appello: SALVIAMO IL PALAZZO ORIOLES BOSCOGRANDE A SAN PIERO PATTI 

Su questo e altri siti che parlano di San Piero Patti i motivi  dell’appello
L’appello anche su Facebook, nel Gruppo I LOVE SAN PIERO PATTI.

In attesa delle prime iniziative concrete contattaci in Rete
Tutti insieme forse possiamo farcela

Note di Pietro Ficarra

I ragazzi del Gruppo Nuovi Orizzonti ci segnalano un aggravamento delle condizioni di Palazzo Orioles Boscogrande - abbiamo dato vita a un tentativo che ora cerchiamo di allargare, contando sull'appoggio di tutti i sampietrini di buona volontà. Tramite il numeroso gruppo che Maurilio D'Amico ha creato su Facebook,  "I love San Piero Patti", Questo sito ed il  sito http://www.pietroficarra.eu/ , abbiamo cominciato a lanciare l'appello che potete vedere di seguito.
 
La questione di Palazzo Orioles è una questione veramente urgente. Tuttavia so anche che è questione molto complessa e che ci vorranno non mesi per risolverla ma anni, e che intorno a essa oltre che entusiasmo ci vorrà un po' di prudenza. Mi è stato confermato che non ci sono novità sulla proposta di acquisto da parte ecclesiastica. L'idea di Padre Carmelo mi è sempre sembrata molto buona ma a oggi è ferma.
 
Posto che entusiasmo e prudenza non possono entrambe mancare e che qualunque soluzione - pubblica o privata - sarà ben accolta, purché utile a far sì che questa parte del patrimonio culturale sampietrino possa essere conservato alle future generazioni, sarebbe già un buon risultato poter giungere in tempi non lunghi, oltre che a un buon sostegno della Rete, anche a un piccolo comitato o gruppo operativo sul posto e in collegamento con i nostri siti, che con iniziative mirate (comunicati stampa, riunioni pubbliche, ecc. ) lavori per l'obiettivo comune. Di solito senza essere accompagnati dalla giusta sensibilità  collettiva non si va lontano. Servirà sicuramente mettere insieme persone di buona volontà e di ogni età, e in primo luogo chi ci crede caramente.
 
 
Pietro